E VIDI, E UDII LA VOCE DI MOLTI ANGELI E IL LORO NUMERO ERA DI MIRIADI DI MIRIADI E DI MIGLIAIA DI MIGLIAIA.... APOCALISSE 5:11

Andare in basso

E VIDI, E UDII LA VOCE DI MOLTI ANGELI E IL LORO NUMERO ERA DI MIRIADI DI MIRIADI E DI MIGLIAIA DI MIGLIAIA.... APOCALISSE 5:11

Messaggio  armando mirante il Gio 11 Feb - 16:44



CHI SONO GLI ANGELI ??


Secondo la Bibbia sono spiriti, proprio come Dio è uno Spirito. (Salmo 104:4; Giovanni 4:24)

La grande famiglia angelica è composta da milioni di angeli. (Rivelazione [Apocalisse] 5:11) Tutti loro sono “potenti in forza”. (Salmo 103:20)

Nessun angelo ha iniziato la propria esistenza come essere umano, benché ognuno di loro abbia la propria personalità e sia dotato di libero arbitrio come gli uomini.

Dio creò gli angeli molto prima degli uomini, prima ancora di creare la terra. Quando Dio ‘fondò la terra’, dice la Bibbia, “le stelle del mattino [gli angeli] gridarono gioiosamente insieme, e tutti i figli di Dio emettevano urla di applauso”. (Giobbe 38:4, 7)

Poiché sono stati creati da Dio, gli angeli vengono chiamati figli di Dio.

MESSAGERI DI DIO


La parola “angelo” significa “messaggero”: questo è un altro modo in cui gli angeli servono Dio, cioè trasmettendo i suoi messaggi agli uomini


COME SONO ORGANIZZATI GLI ANGELI


Geova ha una vasta famiglia angelica organizzata come segue: L’angelo più importante, per potenza e autorità, è L'ARCANGELO MICHELE, OVVERO GESU CRISTO. (1 Tessalonicesi 4:16; Giuda 9) Serafini, cherubini e altri angeli gli sono sottoposti.

I SERAFINI occupano una posizione molto elevata nella disposizione di Dio. Prestano servizio presso il suo trono. Tra i loro compiti c’è quello di dichiarare la santità di Dio e mantenere puro il suo popolo dal punto di vista spirituale. — Isaia 6:1-3, 6, 7.

I CHERUBINI sono messi in relazione con il trono di Geova Dio e sostengono la Sua maestà. — Salmo 80:1; 99:1; Ezechiele 10:1, 2.

Gli ALTRI ANGELI sono rappresentanti di Geova ed eseguono la sua vo lontà




PER PIU' INFORMAZIONE SU GLI ANGELI VEDERE http://www.watchtower.org/i/20060115/article_01.htm



I CHERUBINI SONO MESSI IN RELAZIONE CON IL TRONO DI GEOVA DIO E SOSTENGONO LA SUA MAESTÀ


VIDEO.................... EZECHIELE CAPITOLO 1
CHERUBINI......... Servono Presso Il Carro Di Geova


EZECHIELE CAPITOLO 1

1 ORA AVVENNE NEL TRENTESIMO ANNO, NEL QUARTO [MESE], IL QUINTO [GIORNO] DEL MESE, MENTRE ERO IN MEZZO ALLA GENTE ESILIATA PRESSO IL FIUME CHEBAR, CHE I CIELI SI APRIRONO E VEDEVO VISIONI DI DIO.
2 IL QUINTO [GIORNO] DEL MESE, CIOÈ [NEL] QUINTO ANNO DELL’ESILIO DEL RE IOIACHIN,
3 LA PAROLA DI GEOVA FU SPECIFICAMENTE RIVOLTA A EZECHIELE FIGLIO DI BUZI IL SACERDOTE NEL PAESE DEI CALDEI PRESSO IL FIUME CHEBAR, E IN QUEL LUOGO LA MANO DI GEOVA FU SU DI LUI.
4 E VEDEVO, ED ECCO, C’ERA UN VENTO TEMPESTOSO CHE VENIVA DAL NORD, UNA GRAN MASSA DI NUVOLE E FUOCO GUIZZANTE, E AVEVA FULGORE TUTT’INTORNO, E DI MEZZO A ESSO C’ERA QUALCOSA DI SIMILE ALL’ASPETTO DELL’ELETTRO, DI MEZZO AL FUOCO.
5 E DI MEZZO A ESSO C’ERA LA SOMIGLIANZA DI QUATTRO CREATURE VIVENTI, E QUESTO ERA IL LORO ASPETTO: AVEVANO LA SOMIGLIANZA DELL’UOMO TERRENO.
6 E [CIASC]UNA AVEVA QUATTRO FACCE, E [CIASC]UNA D’ESSE QUATTRO ALI.
7 E I LORO PIEDI ERANO PIEDI DIRITTI, E LA PIANTA DEI LORO PIEDI ERA COME LA PIANTA DEL PIEDE DEL VITELLO; E RISPLENDEVANO COME CON LO SPLENDORE DEL RAME FORBITO.
8 E SOTTO LE LORO ALI, AI LORO QUATTRO LATI, C’ERANO MANI D’UOMO, E TUTT’E QUATTRO AVEVANO LE LORO FACCE E LE LORO ALI.
9 LE LORO ALI SI CONGIUNGEVANO L’UNA ALL’ALTRA. NON SI VOLTAVANO QUANDO ANDAVANO; ANDAVANO CIASCUNA DIRITTO AVANTI A SÉ.
10 E IN QUANTO ALLA SOMIGLIANZA DELLE LORO FACCE, TUTT’E QUATTRO AVEVANO UNA FACCIA D’UOMO CON UNA FACCIA DI LEONE A DESTRA, E TUTT’E QUATTRO AVEVANO UNA FACCIA DI TORO A SINISTRA; TUTT’E QUATTRO AVEVANO ANCHE UNA FACCIA D’AQUILA. 11 COSÌ ERANO LE LORO FACCE. E LE LORO ALI SI SPIEGAVANO VERSO L’ALTO. CIASCUNA NE AVEVA DUE CHE SI CONGIUNGEVANO L’UNA ALL’ALTRA E DUE CHE COPRIVANO I LORO CORPI.
12 E ANDAVANO CIASCUNA DIRITTO AVANTI A SÉ. ANDAVANO DOVUNQUE LO SPIRITO FOSSE INCLINE AD ANDARE. MENTRE ANDAVANO NON SI VOLTAVANO.
13 E IN QUANTO ALLA SOMIGLIANZA DELLE CREATURE VIVENTI, IL LORO ASPETTO ERA COME CARBONI DI FUOCO ARDENTI. QUALCOSA COME L’ASPETTO DELLE TORCE SI MUOVEVA DA UNA PARTE ALL’ALTRA FRA LE CREATURE VIVENTI, E IL FUOCO ERA LUMINOSO, E DAL FUOCO USCIVA IL LAMPO.
14 E DA PARTE DELLE CREATURE VIVENTI C’ERA UN ANDIRIVIENI COME CON L’ASPETTO DEL LAMPO.
15 MENTRE VEDEVO LE CREATURE VIVENTI, EBBENE, ECCO, A TERRA C’ERA UNA RUOTA ACCANTO ALLE CREATURE VIVENTI, PRESSO LE QUATTRO FACCE DI CIASCUNA.
16 IN QUANTO ALL’ASPETTO DELLE RUOTE E ALLA LORO STRUTTURA, ERA COME LO SPLENDORE DEL CRISOLITO; E TUTT’E QUATTRO AVEVANO UNA SOLA SOMIGLIANZA. E IL LORO ASPETTO E LA LORO STRUTTURA ERANO PROPRIO COME QUANDO UNA RUOTA RISULTAVA IN MEZZO A UNA RUOTA.
17 QUANDO ANDAVANO, ANDAVANO NEI LORO QUATTRO RISPETTIVI LATI. NON SI VOLTAVANO QUANDO ANDAVANO.
18 E IN QUANTO AI LORO CERCHI, AVEVANO UNA TALE ALTEZZA CHE CAUSAVANO TIMORE; E I LORO CERCHI ERANO PIENI D’OCCHI TUTT’INTORNO A TUTT’E QUATTRO.
19 E QUANDO LE CREATURE VIVENTI ANDAVANO, LE RUOTE ANDAVANO ACCANTO A LORO, E QUANDO LE CREATURE VIVENTI SI ALZAVANO DA TERRA, LE RUOTE SI ALZAVANO.
20 DOVUNQUE LO SPIRITO FOSSE INCLINE AD ANDARE, ANDAVANO, [ESSENDO] LO SPIRITO [INCLINE] AD ANDARVI; E LE RUOTE STESSE SI ALZAVANO ACCANTO A LORO, POICHÉ LO SPIRITO DELLA CREATURA VIVENTE ERA NELLE RUOTE.
21 QUANDO ANDAVANO, QUESTE ANDAVANO; E QUANDO STAVANO FERME, QUESTE STAVANO FERME; E QUANDO SI ALZAVANO DA TERRA, LE RUOTE SI ALZAVANO ACCANTO A LORO, POICHÉ LO SPIRITO DELLA CREATURA VIVENTE ERA NELLE RUOTE.
22 E SOPRA LE TESTE DELLE CREATURE VIVENTI C’ERA LA SOMIGLIANZA DI UNA DISTESA COME LO SCINTILLIO DI TREMENDO GHIACCIO, STESA AL DI SOPRA DELLE LORO TESTE. 23 E SOTTO LA DISTESA LE LORO ALI ERANO DIRITTE, L’UNA VERSO L’ALTRA. CIASCUNA AVEVA DUE ALI CHE COPRIVANO DA UN LATO E CIASCUNA NE AVEVA DUE CHE COPRIVANO DALL’ALTRO I LORO CORPI.
24 E UDIVO IL SUONO DELLE LORO ALI, UN SUONO COME QUELLO DI VASTE ACQUE, COME IL SUONO DELL’ONNIPOTENTE, QUANDO ANDAVANO, IL SUONO DI UN TUMULTO, COME IL SUONO DI UN ACCAMPAMENTO. QUANDO STAVANO FERME, ABBASSAVANO LE LORO ALI.
25 E CI FU UNA VOCE AL DI SOPRA DELLA DISTESA CHE ERA SULLA LORO TESTA. (QUANDO STAVANO FERME, ABBASSAVANO LE LORO ALI).
26 E AL DI SOPRA DELLA DISTESA CHE ERA SULLA LORO TESTA C’ERA QUALCOSA DALL’ASPETTO SIMILE ALLA PIETRA DI ZAFFIRO, LA SOMIGLIANZA DI UN TRONO. E SOPRA LA SOMIGLIANZA DEL TRONO C’ERA UNA SOMIGLIANZA DI QUALCUNO DALL’ASPETTO SIMILE A UN UOMO TERRENO SOPRA DI ESSO, DI SOPRA.
27 E VEDEVO QUALCOSA COME LO SPLENDORE DELL’ELETTRO, COME L’ASPETTO DEL FUOCO TUTT’INTORNO DENTRO DI ESSO, DALL’ASPETTO DEI SUOI FIANCHI IN SU; E DALL’ASPETTO DEI SUOI FIANCHI IN GIÙ VIDI QUALCOSA COME L’ASPETTO DEL FUOCO, E AVEVA FULGORE TUTT’INTORNO.
28 C’ERA QUALCOSA DI SIMILE ALL’ASPETTO DELL’ARCO CHE COMPARE NELLA MASSA DI NUVOLE NEL GIORNO DEL ROVESCIO DI PIOGGIA. COSÌ ERA L’ASPETTO DEL FULGORE ALL’INTORNO. ERA L’ASPETTO DELLA SOMIGLIANZA DELLA GLORIA DI GEOVA.
avatar
armando mirante

Numero di messaggi : 353
Data d'iscrizione : 24.11.09
Località : NORTH BERGEN, N.J. U.S.A.

Tornare in alto Andare in basso

Re: E VIDI, E UDII LA VOCE DI MOLTI ANGELI E IL LORO NUMERO ERA DI MIRIADI DI MIRIADI E DI MIGLIAIA DI MIGLIAIA.... APOCALISSE 5:11

Messaggio  armando mirante il Lun 2 Lug - 16:55


Come influiscono su di noi le creature spirituali?

1. Chi sono gli angeli?

Gli angeli sono creature spirituali che vivono in cielo. La loro è una forma di vita superiore a quella umana. Dio, lui stesso un essere spirituale, li creò prima di creare la terra. (Giobbe 38:4, 7; Matteo 18:10) Geova Dio si è circondato di milioni di angeli fedeli.—Leggi Salmo 103:20, 21; Daniele 7:9, 10

2. Gli angeli aiutano gli esseri umani?


Un uomo giusto di nome Lot fu aiutato da angeli. Lot viveva in una città che Dio aveva deciso di distruggere a motivo della malvagità dei suoi abitanti. Due angeli avvertirono Lot e i suoi familiari invitandoli a fuggire. Ad alcuni quell’avvertimento sembrò uno scherzo e lo ignorarono. Invece Lot e le sue due figlie ubbidirono e così, grazie agli angeli mandati da Dio, sopravvissero.—Leggi Genesi 19:1, 13-17, 26
.

Secondo la Bibbia, oggi gli angeli aiutano gli esseri umani guidando l’opera di coloro che predicano fedelmente la buona notizia del Regno di Dio. (Matteo 24:14) Questa buona notizia include un avvertimento che, come nel caso di Lot, non è uno scherzo. Per avvertirci, Dio si serve degli angeli.—Leggi Rivelazione(Apocalisse)1:1; 14:6, 7.

Dio può usare gli angeli in altri modi, ad esempio per rafforzarci, o quando abbiamo difficoltà. Dio si servì di un angelo per rafforzare Gesù.—Leggi Luca 22:41-43
.
Presto Dio userà gli angeli anche in un altro modo, ovvero per eliminare i malvagi che causano sofferenze. Questo recherà grande sollievo all’umanità.—Leggi 2Tessalonicesi 1:6-8.


3. In che modo i demoni influiscono su di noi?

Proprio come molti sulla terra agiscono in modo malvagio e disubbidiscono a Dio, anche in cielo molti angeli si sono allontanati da Lui. (2Pietro 2:4)
Questi angeli ribelli sono chiamati demoni. Il principale tra loro è Satana il Diavolo. Satana e i suoi demoni sviano gli esseri umani.—Leggi Rivelazione 12:9.

Satana si è servito del mondo commerciale corrotto, dei governi umani e delle false religioni per influenzare le persone e allontanarle da Dio. Per questo motivo è lui il responsabile delle ingiustizie, della violenza ed delle sofferenze che affliggono l’umanità.—Leggi1Giovanni 5:19.



4. In che modo i demoni sviano le persone?


Satana ha ingannato molti facendo credere che i morti diventino spiriti in grado di comunicare con i vivi. La Bibbia però dice che i morti non possono fare nulla. (Ecclesiaste 9:5) I demoni spesso ingannano le persone imitando la voce del defunto. (Isaia 8:19) Altri li sviano servendosi di medium, di indovini e di chi pratica la divinazione e l’astrologia. La Parola di Dio ci mette in guardia in merito a queste cose. Dovremmo perciò liberarci di qualunque cosa sia in nostro possesso che abbia a che fare con i demoni e con il mondo dell’occulto.—Leggi Deuteronomio 18:10, 11; Atti 19:19.


Se amiamo Geova Dio non dobbiamo vivere nel timore dei demoni. Studiando la sua Parola e facendo ciò che insegna, ci avviciniamo a Dio e ci opponiamo al Diavolo. Geova è più potente dei demoni. I suoi angeli fedeli possono rafforzarci nei momenti di difficoltà.—Leggi Salmo 34:7; Giacomo 4:7, 8.




http://www.podcast.it/episodi/impariamo-dalla-parola-di-dio-come-influiscono-su-di-noi-le-creature-spirituali-18023537.html
avatar
armando mirante

Numero di messaggi : 353
Data d'iscrizione : 24.11.09
Località : NORTH BERGEN, N.J. U.S.A.

Tornare in alto Andare in basso

Re: E VIDI, E UDII LA VOCE DI MOLTI ANGELI E IL LORO NUMERO ERA DI MIRIADI DI MIRIADI E DI MIGLIAIA DI MIGLIAIA.... APOCALISSE 5:11

Messaggio  armando mirante il Lun 1 Ott - 14:08





“L’Antico di Giorni si sedette”




http://www.jw.org/it/pubblicazioni/riviste/wp20121001/antico-di-giorni/
avatar
armando mirante

Numero di messaggi : 353
Data d'iscrizione : 24.11.09
Località : NORTH BERGEN, N.J. U.S.A.

Tornare in alto Andare in basso

Re: E VIDI, E UDII LA VOCE DI MOLTI ANGELI E IL LORO NUMERO ERA DI MIRIADI DI MIRIADI E DI MIGLIAIA DI MIGLIAIA.... APOCALISSE 5:11

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum