Il FORUM - Sellia nel cuore

Pagina 21 di 22 Precedente  1 ... 12 ... 20, 21, 22  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Franco Talarico il Dom 21 Ago - 23:11

Borgo ha scritto:Qualche risposta veloce alle assenze dal forum di alcuni utenti posso capirle, sono migrati verso più "alti siti" laddove il suono della tromba è più forte e il pubblico più vasto; questi essendo in cerca di notorietà hanno trovato pulpito più consono.
Per altri, non avendo "argomenti" sui quali dialogare, il pulpito serve per mostrarsi o mostrare.
Altri credo si siano un po stancati a dialogare fra loro.
Serve a questo punto nuova linfa al forum.

CONCORDO, IO DA BUON POLEMICO, ERO PROPENSO ANCHE DIVERGENDO, MA SI DOVEVA DIALOGARE.  OVVIO IL PALCOSCENICO  E' RIDOTTO, MA  VUOI METTERE L'INTIMITA' CON LA DIVULGAZIONE PUBBLICA.?


Ultima modifica di Franco Talarico il Sab 22 Ott - 18:07, modificato 1 volta
avatar
Franco Talarico

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 12.11.12
Età : 74

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Admin il Lun 22 Ago - 15:10

Borgo ha scritto:Qualche risposta veloce alle assenze dal forum di alcuni utenti posso capirle, sono migrati verso più "alti siti" laddove il suono della tromba è più forte e il pubblico più vasto; questi essendo in cerca di notorietà hanno trovato pulpito più consono.
Per altri, non avendo "argomenti" sui quali dialogare, il pulpito serve per mostrarsi o mostrare.
Altri credo si siano un po stancati a dialogare fra loro.
Serve a questo punto nuova linfa al forum.

Fatevi venire qualche idea, io le ho provate tutte...
C'era un tempo quando si diceva che la gente voleva dialogare a viso aperto...Sono pero' anni che neanche quella scusa regge...
Buona fine estate a coloro che leggono! sunny

_________________
" Chi ha il coraggio di ridere è padrone del mondo"

- Giacomo Leopardi -
avatar
Admin
Admin

Numero di messaggi : 31713
Data d'iscrizione : 08.09.08
Località : Scriptorium Conventus Mons Selion

http://sellia.forumotion.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Franco Talarico il Dom 4 Set - 14:00

I TEMPI CAMBIANO, LA PRESUNZIONE AUMENTA ASSIEME ALL'ARROGANZA ED AL NARCISISMO PERSONALE. CHE DELUSIONE STARE AL MONDO DI OGGI. SI ASSISTE IMPASSIBILI ALLA SCOMPARSA DI UNA GIOVANE VITA, COMPAGNO DI QUALCHE DIALOGO, AMICO DI ALCUNI, ED AD UN EVENTO COSI' TRAGICO, NESSUNO TROVA PAROLE DI CORDOGLIO PER UNA SEMPLICE RIFLESSIONE DI COMMIATO.
PROPABILMENTE, I CELLULARI, LA SMANIA DI APPARIRE, LA FRENESIA DI PRIMEGGIARE, CI HANNO ALLONTANATO DAI SEMPLICI SENTIMENTI DI CORDIALITA', FRATELLANZA COMUNE CHE NEI TEMPI PASSATI CI FACEVA VIVERE, CONSOLANDOCI RECIPROCAMENTE.

POTESSI LASCIARE TESTAMENTO PER ESTRANEI: NON FIORI, NON COMMENTI, NON COMPASSIONE DI COMMEMORAZIONE IDIOTA FORMALE, MA : INDIFFERENZA !!!!!!!
avatar
Franco Talarico

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 12.11.12
Età : 74

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  taccola il Ven 9 Set - 20:05

Franco Talarico ha scritto:I TEMPI CAMBIANO,   LA PRESUNZIONE AUMENTA ASSIEME ALL'ARROGANZA  ED AL NARCISISMO PERSONALE.  CHE DELUSIONE STARE AL MONDO DI OGGI. SI ASSISTE IMPASSIBILI ALLA SCOMPARSA DI UNA GIOVANE VITA,  COMPAGNO DI QUALCHE DIALOGO, AMICO DI ALCUNI, ED AD UN EVENTO COSI' TRAGICO, NESSUNO TROVA PAROLE DI CORDOGLIO PER UNA SEMPLICE RIFLESSIONE DI COMMIATO.
PROPABILMENTE, I CELLULARI, LA SMANIA DI APPARIRE, LA FRENESIA DI PRIMEGGIARE, CI HANNO ALLONTANATO DAI SEMPLICI SENTIMENTI DI  CORDIALITA', FRATELLANZA  COMUNE CHE NEI TEMPI PASSATI CI FACEVA VIVERE, CONSOLANDOCI  RECIPROCAMENTE.

POTESSI LASCIARE TESTAMENTO  PER ESTRANEI:  NON FIORI, NON COMMENTI, NON COMPASSIONE DI COMMEMORAZIONE  IDIOTA FORMALE,  MA :  INDIFFERENZA !!!!!!!

Devo dare ragione a Franco talarico... e' vero i tempi cambiano e per molti aspetti in peggio, vale il detto che si stava meglio quando si stava peggio
lu dice che "LA SMANIA DI APPARIRE, LA FRENESIA DI PRIMEGGIARE, CI HANNO ALLONTANATO DAI SEMPLICI SENTIMENTI DI  CORDIALITA', FRATELLANZA  COMUNE CHE NEI TEMPI PASSATI CI FACEVA VIVERE"
Concordo pienamente ed è dimostrato dal fatto che tanto questo forum come altri forum di selliesi chi più chi meno sono disertati mentre facebook è stracolmo: non è forse ricerca di primeggiare o frenesia di apparire questo?
avatar
taccola

Numero di messaggi : 438
Data d'iscrizione : 22.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  taccola il Ven 9 Set - 20:24

E sempre a proposito di primeggiare e soprattutto di APPARIRE che mi sono state fatte leggere alcune chiamiamole considerazioni apparse di recente su facebook relative al nostro paesello e alle sue ultime vicende.
Ho letto espressioni e termini che non mi sarei mai aspettato dal nostro primo cittadino, il quale ribatteva a nostro forumista Tommaso Calautti su critiche costruttive semplicemnente perchè la critica non piace, si vuole sentire o leggere solo cose belle e che fa comodo.
Pure io concordo con la mancanza di attenzione da parte dell'amministrazione in alcuni angoli del paese, è normale perchè non da la giusta visibilità.
I proclami sono belli soprattutto se visti da un pubblico o poco attento o che non conosce la verità.
Si parla sempre della teleferica più lunga della Calabria, ma cosa ha portato al paese se non debiti e cause
il museo dei bambini. ma di quale bambini parliamo se pure la scuola è chiusa per non dire che fra qualche anno deve chiudere pure il museo perchè i locali sono di un proprietario che ha fatto tredici al totocalcio
il parco divertimenti che non divertirà forse nessuno perchè ormai quasi ogni comune ormai ne ha uno
non fa comodo parlare dei colori arlecchino delle case aggiustate senza nessuna programmazione. Perchè non basta pitturarle con belli o brutti colori ma è impoortante mantenere quell'identità richiesta tanto da Calautti quanto da altri.
Chiaramente gli applausi fatti da chi nulla sa, nulla vuol sapere, o gli fa comodo applaudire, sono più belli e più redditizi delle parole dette o scritte che raccontano la realtà
avatar
taccola

Numero di messaggi : 438
Data d'iscrizione : 22.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Franco Talarico il Ven 9 Set - 22:24

Concordo pienamente ed è dimostrato dal fatto che tanto questo forum come altri forum di selliesi chi più chi meno sono disertati mentre facebook è stracolmo: non è forse ricerca di primeggiare o frenesia di apparire questo?
=======================================================================================================================================================================

Chiaramente gli applausi fatti da chi nulla sa, nulla vuol sapere, o gli fa comodo applaudire, sono più belli e più redditizi delle parole dette o scritte che raccontano la realtà


================================================================================================================================================================
Ciao Taccola, non ti conosco personalmente, ma  se hai condiviso il mio modestissimo  appunto, sicuramente non sarei certo un  giovane sotto i quaranta.  Saresti troppo saggio, e tranne ovviamente  alcune  eccezioni,  i ns giovani  non hanno voglia di pensare.

Comunque, non condanno chi cerca la condivisione ecc. ecc.  mi fanno pena  gli ovini =  pecore che  come tali acconsentono senza sapere quello che condividono.

Esempio lampante,  gli elettori ovini del PD, VOTERANNO SI  al prossimo referendum senza averci capito un c......, lo fanno solo perchè IL CAPO dice di votare si  Persino CACCIARI, non un fesso qualunque, dice che la riforma fa schifo, però  voterà SI  perchè il partito lo pretende.  POVERI  OVINI. Buona notte, che DIO,  non il prossimo allah  protegga il ns borgo, poichè fra non molti hanno, non ci sarà più. CIAO
avatar
Franco Talarico

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 12.11.12
Età : 74

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Tommaso il Ven 16 Set - 1:04

taccola ha scritto:E sempre a proposito di primeggiare e soprattutto di APPARIRE che mi sono state fatte leggere alcune chiamiamole considerazioni apparse di recente su facebook relative al nostro paesello e alle sue ultime vicende.
Ho letto espressioni e termini che non mi sarei mai aspettato dal nostro primo cittadino, il quale ribatteva a nostro forumista Tommaso Calautti su critiche costruttive semplicemnente perchè la critica non piace, si vuole sentire o leggere solo cose belle e che fa comodo.
Pure io concordo con la mancanza di attenzione da parte dell'amministrazione in alcuni angoli del paese, è normale perchè non da la giusta visibilità.
I proclami sono belli soprattutto se visti da un pubblico o poco attento o che non conosce la verità.
Si parla sempre della teleferica più lunga della Calabria, ma cosa ha portato al paese se non debiti e cause
il museo dei bambini. ma di quale bambini parliamo se pure la scuola è chiusa per non dire che fra qualche anno deve chiudere pure il museo perchè i locali sono di un proprietario che ha fatto tredici al totocalcio
il parco divertimenti che non divertirà forse nessuno perchè ormai quasi ogni comune ormai ne ha uno
non fa comodo parlare dei colori arlecchino delle case aggiustate senza nessuna programmazione. Perchè non basta pitturarle con belli o brutti colori ma è impoortante mantenere quell'identità  richiesta tanto da Calautti quanto da altri.
Chiaramente gli applausi fatti da chi nulla sa, nulla vuol sapere, o gli fa comodo applaudire, sono più belli e più redditizi delle parole dette o scritte che raccontano la realtà

Non posso dire che non mi piace nulla di quello che si sta cercando di fare a Sellia, un paese ormai spopolato e con idee, magari anche un po' confuse.  Non posso dire che la mia opinione vale piu' di coloro che a Sellia ci vivono.  Su Facebook ho solo espresso un mio pensiero sui colori sgargianti usati per pitturare gli esterni, secondo me snaturano le caratteristiche di un centro storico pedemontano ed antichissimo, i colori stile pappagallo tropicale vanno bene per paesini sul mare.  Poi, naturalmente se uno si sveglia e decide di pitturare la sua casa del centro storico color arancione o viola, ho notato che lo puo' fare benissimo, senza incorrere in nessun ostacolo e quindi dove sta il problema?  Sono contenti i residenti di Sellia e quindi tutto il resto non conta.  Su Facebook non ho letto pareri uguale al mio, vorra' dire che lo strambo sono io e che sono pure un visionario che vede spazzatura nei dintorni, nelle campagne, ai bordi delle strade e nei burroni circostanti.
Del resto, la Sellia che ricordo io non esiste piu', a che vale cercare di esprimere un'opinione libera, mettiamo tutti i ditini alzati e brindiamo alla scomparsa della vecchia Sellia, ora ne esiste una nuova.  Un paese anonimo e senza identita', nonostante tutto.
avatar
Tommaso

Numero di messaggi : 360
Data d'iscrizione : 22.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Franco Talarico il Ven 16 Set - 8:59

Del resto, la Sellia che ricordo io non esiste piu', a che vale cercare di esprimere un'opinione libera, mettiamo tutti i ditini alzati e brindiamo alla scomparsa della vecchia Sellia, ora ne esiste una nuova. Un paese anonimo e senza identita', nonostante tutto.
=============================================================
Confermo la mia considerazione espressa in precedenza: ci accontentiamo di fare - in realtà lo siamo - gli ovini, andare dove vanno tutti senza pensare dove. Tanto ce qualche genio ( Renzi e derivati ) che pensano, agiscono, ( a prorpio comodo ) per la mandria conseziente.

p.s riferendosi ai colori delle case, in altri luoghi, prima di verniciare, ci vuole il benestare comunale per poterlo fare, considerando luogo, caratteristiche del posto. Arlecchino, si disegna sulla carta, non sui muri. Ma non facciamo accademia, tanto sono considerazioni inutili, fanno ognuno a proprio piacimento.
avatar
Franco Talarico

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 12.11.12
Età : 74

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Franco Talarico il Gio 29 Set - 15:43

molto bella questa foto del nostro grande fotoreporter.  grazie.


Ultima modifica di Franco Talarico il Ven 21 Ott - 13:54, modificato 1 volta
avatar
Franco Talarico

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 12.11.12
Età : 74

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Franco Talarico il Ven 21 Ott - 13:53

Osservando la prima pagina quando  entri sul forum, su 11  argomenti, 4 sono gli ultimi  commentati da me. Mi chiedo: sono proprio un pirla, quasi il  Dalema di Renzi.Deriso agli inizi, criticato da molti,  quasi espulso per essere stato chiaro  e critico all'andazzo dei commentatori, adesso, quasi da solo, me la suono e me la canto.  Nel giocattolo, avevo riversato una fiducia immensa,  una speranza di dialogo  estrema in lontananza,  sperando nel cambiamento dei tempi, evoluzione culturale rispetto alla mia infanzia. ( in tempi passati, chi aveva LA TERZA MEDIA ERA UN DOTTORATO, gli altri eravamo contadini. Oggi tutti dottori della minchia, senza saper leggere e scrivere, peggio, senza saper ragionare) Ci riversiamo sugli anziani per saperci dimenare nei meandri quotidiani.  Agli inizi, tutti a scrivere , scrittori e giornalisti, solo critiche distruttive per il borgo, mai unirsi destra -sinistra ( SIAMO IN 300 ) PER IL BENE DELLO STESSO.Non avvenuto il sopravvento di nessuno, ecco  allontanarsi senza motivo, diventando degli gnorri. Pazienza, ognuno di noi, cerchera' di sopravvivere, anche senza  il conforto del dialogo sul forum.
Tanta fatica sprecata da parte  di Admin, che meritava  un grande supporto morale.
avatar
Franco Talarico

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 12.11.12
Età : 74

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  dirramatore il Ven 21 Ott - 15:13

Caro Franco, non ti devi meravigliare che su 300 iscritti ormai non scrive quasi più nessuno. I forum danno delle potenzialità enormi, a mio avviso superiori a quelle dei social net-work, ma, purtroppo, sebbene a me questo dispiace, ti posso assicurare che non è solo su questo forum che la gente non scrive più. E' un dato di fatto che ormai, in generale, con l'avvento dei social-network anche con i terminali portatili (smartphone, etc.), i forum vengono considerati superati. Quando a Sellia è nato questo Forum, è stata una grande novità alla quale hanno subito aderito in tanti, ma poi, come è già successo per altri, compresi quelli con migliaia di utenti, gradualmente l'attività è andata sempre scemando per tutti. Certamente facendo un'opera di convincimento ed invitando direttamente la gente a farsi sentire, si può recuperare qualcosa, ma difficilmente si potrà tornare ai grandi numeri del passato. Avevo già preannunciato qualcosa del genere qualche anno fa ma da parte di qualche utente fui anche mandato all'altro paese (in privato) accusandomi di fare l'uccesso del magaugurio e che il meglio doveva ancora arrivare. Mi pare che non sbagliavo affatto e se lo dicevo è semplicemente perché su altri forum dopo l'euforia iniziale, il declino era già iniziato da parecchio.
avatar
dirramatore

Numero di messaggi : 6372
Data d'iscrizione : 27.12.08
Località : Pianeta Terra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Franco Talarico il Ven 21 Ott - 17:30

Dirramatore carissimo, x prima cosa, ciao, mi fa piacere leggerti - il resto  è noia. Ti rispondo a modo mio, e tu mi conosci nel modo, avendo dialogato cordialmente.
==============================================================================================
quote="dirramatore"]Caro Franco, non ti devi meravigliare che su 300 iscritti ormai non scrive quasi più nessuno. I forum danno delle potenzialità enormi, a mio avviso superiori a quelle dei social net-work, ma, purtroppo, sebbene a me questo dispiace, ti posso assicurare che non è solo su questo forum che la gente non scrive più.
===
Se su gli altri forum, format, minchiate varie, la gente  scrive, non scrive più, ti assicuro che personalmente non me ne frega un c....., io non seguo la scia come le pecore, senza idee, ( ci sono gli elettori pidioti che lo fanno ), ma, giusta sbagliata, mantengo la mia idea. Speravo che il giocattolo fosse cosa intima, riservata a gente  comune, più oh meno  eterogenea, ma con gli stessi  argomenti, seri, futili, comici, da esporre e discuterne. Se così fosse stato, con gli utenti DOC che si erano iscritti, vi era materiale da parlarne anche gli eredi. Questo non è avvenuto, ovviamente non conosciamo i motivi, però sono sicuro, che non sono stati i social network( tu che sei dotto, aggiusta  la parola). Potevano coesistere il giocattolo, e tutti gli altri, che ci danno opportunità di fare i narcisi.
=====================
E' un dato di fatto che ormai, in generale, con l'avvento dei social-network anche con i terminali portatili (smartphone, etc.), i forum vengono considerati superati. Quando a Sellia è nato questo Forum, è stata una grande novità alla quale hanno subito aderito in tanti, ma poi, come è già successo per altri, compresi quelli con migliaia di utenti, gradualmente l'attività è andata sempre scemando per tutti.
=====
Sicuramente una novita', che grazie all'intuito di un emigrato è venuta fuori, altrimenti i dotti signori locali, che non hanno avuto la necessità di emigrare, poichè stavano economicamente bene. Grazie ai nonni, ai padri, con l'olio che fludifica gli ingranaggi, gli hanno dato la possibilità di fregiarsi del dottorato e similare, non ci hanno mai pensato.  Dolce l'uva, caro compagno, tu lavora che io magno.
=====

Certamente facendo un'opera di convincimento ed invitando direttamente la gente a farsi sentire, si può recuperare qualcosa, ma difficilmente si potrà tornare ai grandi numeri del passato.
======
Quale opera di convincimento? Per che cosa? Per scrivere che cosa? Non mi sembra che chi non scrive  abbia avuto qualche premio nobel in qualche  materia, pertanto ti assicuro che io -parlo x me, e forse qualcuno si associa - mangio lo stesso, le mie rogne, i miei problemi li ho lo stesso, visto l'età, qualche volta il dovere coniugale lo esplico lo stesso.  Pertanto, se scrivono, non scrivono, se non gli piace scrivere, non me ne frega un c.............. Ovvio, che chi mi stima, ed io li stimo, ci sentiamo sempre con piacere; almeno da parte mia, se la loro è una proforma, allora sono ebeti. Ma ti assicuro, che di amici ebeti, ne ho pochi, se lo sono, cerco di evitarli.
=========

Avevo già preannunciato qualcosa del genere qualche anno fa ma da parte di qualche utente fui anche mandato all'altro paese
========
Per quale motivo hai fatto questo?  Non ne vedo la ragione, gli amici ognuno se li scegli, per fortuna ancora non gli vengono imposti ( salvo quando Renzi diventerà il dittatore) ci sono già i parenti che rompono e non se ne può fare a meno.
[/quote]
Come sempre, mi riconosco di essere  una bestia RARA,  chiedo scusa se ho fatto risentire  qualcuno che è sensibile al mio dire, lo autorizzo di ignorami, se dovesse per caso incontrarmi. Buona serata futura, visto che sono le 17,50. ciao
avatar
Franco Talarico

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 12.11.12
Età : 74

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Admin il Sab 22 Ott - 14:35

Franco Talarico ha scritto:
Tanta fatica sprecata da parte  di Admin, che meritava  un grande supporto morale.

Ho scritto e ripetuto ormai tante volte lo stesso concetto che potrei recitarlo a memoria...

Ringrazio Franco per il costante attaccamento al Forum e per aver mantenuto negli anni sempre solide le radici al luogo natio.  Questo lo dico da persona che capisce quanto e' vero cio' che scrisse il POETA:
"Tu proverai sì come sa di sale lo pane altrui, e come è duro calle lo scendere e 'l salir per l'altrui scale."

Di altro non posso dire, se non quello che ho scritto e riscritto in questi anni. Anche se il Forum e' poco frequentato, cio' non toglie ad esso ed a chi l'ha frequentato e lo frequenta, l'orgoglio di appartenere ad una nicchia, posta al di sopra di alcuni gradini...Chi vuol intendere intenda ed a ciascuno il suo.
1ciao

_________________
" Chi ha il coraggio di ridere è padrone del mondo"

- Giacomo Leopardi -
avatar
Admin
Admin

Numero di messaggi : 31713
Data d'iscrizione : 08.09.08
Località : Scriptorium Conventus Mons Selion

http://sellia.forumotion.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Franco Talarico il Sab 22 Ott - 18:30


 Anche se il Forum e' poco frequentato, cio' non toglie ad esso ed a chi l'ha frequentato e lo frequenta, l'orgoglio di appartenere ad una nicchia, posta al di sopra di alcuni gradini....
 [/quote]

Per i posteri che si dovessero  accodare  al giocattolo, quasi obbligo di tenere questo pensiero, come un dogma- verita' costituzionale.

Se non dovesse  essere gradito, possono farne anche a meno di intervenire: i frequentatori, se ne faranno una ragione per sopravvivere lo stesso.

Auguri
avatar
Franco Talarico

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 12.11.12
Età : 74

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  dirramatore il Lun 24 Ott - 11:50

Caro Francesco, tu sostieni che non è causa dei social net-work il fatto che la gente stia abbandonado i Forum, ma se sei iscritto per esempio a Facebook, puoi vedere tu stesso che chi prima scriveva qua sopra e adesso non lo fa più, continua comunque a scrivere sull'altra piattaforma. Personalmente, lo ripeto ancora una volta, sono dell'idea che un forum è una cosa superiore a Facebook ma purtroppo la gente non la spensa in questo modo. Che aggiungere? Ciao e un caro saluto a tutti!
avatar
dirramatore

Numero di messaggi : 6372
Data d'iscrizione : 27.12.08
Località : Pianeta Terra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Franco Talarico il Mar 25 Ott - 0:12

dirramatore ha scritto:Caro Francesco, tu sostieni che non è causa dei social net-work il fatto che la gente stia abbandonado i Forum, ma se sei iscritto per esempio a Facebook, puoi vedere tu stesso che chi prima scriveva qua sopra e adesso non lo fa più, continua comunque a scrivere sull'altra piattaforma. Personalmente, lo ripeto ancora una volta, sono dell'idea che un forum è una cosa superiore a Facebook ma purtroppo la gente non la spensa in questo modo. Che aggiungere? Ciao e un caro saluto a tutti!

Dirra, sono iscritto anche io , su 60 contatti 59 mi crescono. La vetrina narcisa è piena di vetri, mentre qua, no, Non aggiungere nulla, ne abbiamo parlato anche troppo x il mio caratteraccio. ciao
avatar
Franco Talarico

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 12.11.12
Età : 74

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Admin il Mer 26 Ott - 14:11

dirramatore ha scritto:sono dell'idea che un forum è una cosa superiore a Facebook ma purtroppo la gente non la spensa in questo modo. Che aggiungere? Ciao e un caro saluto a tutti!

Un forum, basato su una piccola comunita' avrebbe un potere virtuale molto significativo sulla comunita' stessa, ma per far si' che cio' accada bisognerebbe svestirsi di tante cose superflue e quindi la realta' rimane quella che e'.  Su Facebook la platea e' molto piu' ampia ma la vastezza amplifica il nulla...Toglieteci i buongiorno, i buonasera, le foto dei gatti ed i fiorellini...Fatte le dovute distinzioni, rimane gente piena di vanita', alla continua ricerca di attenzioni.

Detto questo, la volonta' degli altri bisogna rispettarla, ma cio' non significa che e' vietato scrivere i propri pensieri quando e dove ci pare.

_________________
" Chi ha il coraggio di ridere è padrone del mondo"

- Giacomo Leopardi -
avatar
Admin
Admin

Numero di messaggi : 31713
Data d'iscrizione : 08.09.08
Località : Scriptorium Conventus Mons Selion

http://sellia.forumotion.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Borgo il Ven 28 Ott - 17:34

Dice bene Admin riferendosi a facebook che giustamente visto il suo bacino d'utenza riesce ad amplificare ogni post, dal buon giorno al buona sera o alle foto di ciò che si sta mangiando per finire al "compimese" del pargolo, si perchè è tanta la "vanità" che si è superato il compleanno. Certo io faccio parte della generazione che non ha festeggiato il 18° anno di età ma arrivare a farsi preparare una torta (peraltro immangiabile) dal cake design per festeggiare il primo mese del pargolo forse è troppo.
Di certo, a questo punto, su facebook discutere sul ritorno in "patria" della statua di Venere o Dea Pallara che sia, diventa superfluo e giustamente si preferisce osannare la sua sostituzione con una antica pressa di frantoio del XIX secolo ridotta a fontana, perchè fa più audience .
Sul forum magari qualcuno/a avrebbe potuto obiettare l'assurdità di cotanta osannazione o meglio condannare tale illecita trasformazione.
avatar
Borgo

Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 27.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Admin il Ven 28 Ott - 20:55

chuckle Quando tutto manca, meno male che c'e' sempre un albero d'ulivo sul quale rifugiarsi... crazyrun

_________________
" Chi ha il coraggio di ridere è padrone del mondo"

- Giacomo Leopardi -
avatar
Admin
Admin

Numero di messaggi : 31713
Data d'iscrizione : 08.09.08
Località : Scriptorium Conventus Mons Selion

http://sellia.forumotion.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Franco Talarico il Ven 28 Ott - 23:13

Borgo ha scritto:Dice bene Admin riferendosi a facebook che giustamente visto il suo bacino d'utenza riesce ad amplificare ogni post, dal buon giorno al buona sera o alle foto di ciò che si sta mangiando per finire al "compimese" del pargolo, si perchè è tanta la "vanità"  che si è superato il compleanno. Certo io faccio parte della generazione che non ha festeggiato il 18° anno di età ma arrivare a farsi preparare una torta (peraltro immangiabile) dal cake design per festeggiare il primo mese del pargolo forse è troppo.
Di certo, a questo punto, su facebook discutere sul ritorno in "patria" della statua di Venere o Dea Pallara che sia, diventa superfluo e giustamente si preferisce osannare la sua sostituzione con una antica pressa di frantoio del XIX secolo ridotta a fontana, perchè fa più audience .
Sul forum magari qualcuno/a avrebbe potuto obiettare l'assurdità di cotanta osannazione o meglio condannare tale illecita trasformazione.

Admin ha scritto:chuckle Quando tutto manca, meno male che c'e' sempre un albero d'ulivo sul quale rifugiarsi... crazyrun
Io da buon lettore, solo letto le vostre considerazioni. Se dovessi esprimermi, con la mia vena polemica vi annoierei fino agli estremi; scriverei un giornale, mi resta che congratularmi del vs scritto ed vista l'ora buona notte, qua sul giocattolo non sulla vetrina.
avatar
Franco Talarico

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 12.11.12
Età : 74

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  taccola il Sab 29 Ott - 13:53

Admin ha scritto:chuckle Quando tutto manca, meno male che c'e' sempre un albero d'ulivo sul quale rifugiarsi... crazyrun
Un riferimento bisogna pure averlo
Mi dispiace solo pensare che a volte il dialogo viene travisato e un commento viene scambiato per critica negativa e mai costruttiva... Ma ahimè questo è resta un luogo libero dive pietr scambiare idee belle obbrutte che siano
avatar
taccola

Numero di messaggi : 438
Data d'iscrizione : 22.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  taccola il Sab 29 Ott - 18:02

Borgo ha scritto:.............
Di certo, a questo punto, su facebook discutere sul ritorno in "patria" della statua di Venere o Dea Pallara che sia, diventa superfluo e giustamente si preferisce osannare la sua sostituzione con una antica pressa di frantoio del XIX secolo ridotta a fontana, perchè fa più audience .
Sul forum magari qualcuno/a avrebbe potuto obiettare l'assurdità di cotanta osannazione o meglio condannare tale illecita trasformazione.
Solo adesso ho capito cosa Borgo voglia dire con ridotta a fontana e illecita trasformazione
L'ho capito perchè stavo leggendo su quanti danni hanno fatto tempo addietro i tifosi olandesi alla "barcaccia" a Piazza di Spagna.
Qualcuno dirà e che c'entra mo la barcaccia, beh c'entra perchè se io fossi sindaco di Roma farei mettere un bel rubinetto a prua per far bere i turisti e chi se ne frega se l'artista si rivolta nella tomba, io e gli altri turisti dobbiamo pur bere
avatar
taccola

Numero di messaggi : 438
Data d'iscrizione : 22.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  taccola il Lun 31 Ott - 12:32

Sempre in merito alla fontana di piazza Coppoletta che è stata mandata in periferia mi chiedo: come mai prima si applaude alla sua costruzione e si spendono
soldi per farla fare e poi si applaude a chi dice di buttarla nel cesso?
E mi chiedo ancora: ma quando fu messa nella piazza dove eravate voi che ora volete buttarla?
Con questo non voglio dire che l'opera mi piace o meno, ma semplicemente che non si possono togliere o rimettere monumenti (grandi o piccoli) dalle piazze
solo perchè alle amministrazioni di turno non piacciono, altrimenti succederà che l'amministrazione che verrà toglierà la pressa-fontana e metterà
"na rota e trappitu"
avatar
taccola

Numero di messaggi : 438
Data d'iscrizione : 22.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Tommaso il Mar 8 Nov - 0:10

Cari forumisti,

ho sempre cercato di divulgare l'esistenza di questo forum anche su Facebook, vorrei invitare coloro che scrivono li' a farlo anche qui, in fondo si e' cominciato col forum anche se poi sembra che quasi tutti hanno salpato verso altri lidi, che credetemi sono alquanto aridi, fatta qualche eccezione. Non sono un ipocrita, scrivo anch'io su Facebook ma cerco di valorizzare questo spazio, certamente piu' stretto ma, secondo me, piu' bello.

Il mio e' solo un appello a rimanere, almeno virtualmente, fedeli alle nostre radici...

Poi ognuno naturalmente non si deve sentire obbligato a farlo.

Ciao a tutti.
avatar
Tommaso

Numero di messaggi : 360
Data d'iscrizione : 22.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Franco Talarico il Mar 8 Nov - 13:18

Tommaso ha scritto:
Il mio e' solo un appello a rimanere, almeno virtualmente, fedeli alle nostre radici...

Poi ognuno naturalmente non si deve sentire obbligato a farlo.
Ciao a tutti.
==================

chi cambia la strada vecchia, per la nuova, sa quel che lascia, non quello che trova. IL PRIMO AMORE , NON SI SCODA MAI bounce
avatar
Franco Talarico

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 12.11.12
Età : 74

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il FORUM - Sellia nel cuore

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 21 di 22 Precedente  1 ... 12 ... 20, 21, 22  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum